Versione italiana • English Version

ItalianFlag American Flag

  Che strano chiamarsi Federico
  LA NOSTRA TERRA
  "Tono da commedia, leggero e divertente" - IL GIORNALE
Trama: Nicola Sansone è proprietario di un podere nell’Italia meridionale che viene confiscato dalla Stato e assegnato a una cooperativa, che però non riesce ad avviare l'attività. Per questo è mandato in loro aiuto Filippo, un uomo che da anni lavora con l’antimafia in un ufficio del nord. Numerosi sono gli ostacoli che Filippo incontra, e spesso deve resistere all’impulso di mollare tutto. A trattenerlo sono non solo il senso di sfida ma anche Cosimo, l’ex fattore del boss, e Rossana, la bella e determinata ragazza che forse ha un passato da riscattare. Riusciranno le ambizioni antimafia a trionfare?

Una storia ispirata alle esperienze delle cooperative nate sulle terre confiscate alle mafie in molte zone d'Italia.
Regista: Giulio Manfredonia
Cast: Stefano Accorsi, Sergio Rubini, Maria Rosaria Russo, Tommaso Ragno, Iaia Forte, Nicola Rignanese, Giovanni Esposito, Giovanni Calcagno, Massimo Cagnina, Michel Leroy, Debora Caprioglio, Bebo Storti, Silvio Laviano
Anno: 2014
Durata: 100 min.
Genere: Commedia/Drammatico
Premi:  
 
Orario: Phoenix: 2 aprile, h 12,30
  Pittsburgh: 2 aprile, h 19,00
  Indianapolis: 8 aprile, h 18,00
  Detroit: 9 aprile, h 19,30
  Portland: 24 aprile, h 18,00
 
 
   
Distributore: Intramovies, Roma